Eppur si muove

di Giovanni Cavazzuti

Nuova vittoria del Coordinamento motociclisti sul tema della sicurezza!

Circa due mesi fa parlavamo di sicurezza sulle strade e di motociclisti incastrati sotto i guard-rail. Ora Il Coordinamento motociclisti ci avvisa che:

«Varese – Tangenziale Nor-Est; a sei mesi dalla nostra denuncia ecco i primi guard-rail sicuri per i motociclisti»

«Come ricorderete ad Aprile 2008 il Cordinamento denunciò in modo chiaro che le nuove infrastrutture adottate dalla Provincia di Varese allo svincolo del Ponte di Vedano non corrispondevano a nessun criterio di sicurezza per motociclisti e ciclisti. Attraverso le pagine de "La Provincia" arrivarono le immediate rassicurazioni di Aldo Simeoni, Assessore alla Viabilità, che in pochi mesi si sono concretizzate nell’installazione delle protezioni salva motociclisti nei punti a rischio dei primi 1700 mt della Tangenziale Nord-Est.

Le protezioni, del tipo DR46 prodotti dalla Snoline, sono state montate lungo il primo lotto della nuova tangenziale e sulle barriere intorno alla nuova rotonda di Viale Valganna.

Il Coordinamento Motociclisti vuole ringraziare pubblicamente la Provincia di Varese e gli altri Enti coinvolti per l’ascolto e per l’impegno profuso nel risolvere in tempi così brevi una problematica tanto importante per tutti gli Utenti delle due ruote, ribadendo la necessità di rivolgere le stesse attenzioni anche a tratti di strada già esistenti, tra cui il già citato svincolo Ponte di Vedano».

Qualcosa si muove, speriamo di ricevere presto altre buone notizie

Coordinamento Motociclisti

www.cmfem.it

348-5200167

One thought on “Eppur si muove”

  1. Merita una gita con visita ‘guidata’.
    Dopodichè, già che si è in zona, anche un ‘Brinzio’ andata e ritorno.

Comments are closed.